Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Pusher a 28 anni arrestato dai carabinieri, in prigione ci resterà 3 anni e 8 mesi

In un alloggio di via Pallavicino a Sanremo trovato un nascondiglio con quasi un chilo e mezzo di droga

Sanremo. Era colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Imperia per fatti che risalivano a quattro anni fa. I carabinieri con quel provvedimento in mano hanno arrestato un ventottenne albanese, Xhani Gjonaj. In carcere a Sanremo dovrà restarci 3 anni, 8 mesi e 3 giorni.

Il giovane, dopo essere stato prelevato a casa dai militari dell’Arma, è stato trasferito in caserma. Dopo le formalità connesse al suo arresto, è stato tradotto e rinchiuso presso il penitenziario di Valle Armea.

Insieme ad altri 5 connazionali, a seguito di perquisizione domiciliare, lo straniero venne sorpreso all’interno di un appartamento di via Pallavicino a a Sanremo i in possesso di oltre un chilogrammo di sostanza stupefacente del tipo eroina, quasi un etto e mezzo di cocaina, mezzo etto di marijuana e denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio. Vennero tutti arrestati dai militari dell’Arma. Oggi il conto da pagare e la reclusione in carcere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.