Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Perinaldo, domani torna l’appuntamento con la “Festa della Madre Terra”

Quarta edizione della festa dedicata alla tradizione "Lughnasadh"

Perinaldo. Torna l’appuntamento con la Festa della Madre Terra. Domani, sabato 9 luglio, il caratteristico paesino noto per l’Osservatorio Astronomico comunale ‘G.D. Cassini’, ospiterà la quarta edizione della festa dedicata alla tradizione “Lughnasadh”.

Un evento imperdibile che, anche quest’anno, attirerà centinaia di persone pronte a trascorrere una giornata all’insegna della natura e del benessere, con laboratori, performance, mostre, musica dal vivo e artisti. Il programma è ancora più ricco e le novità non mancano, a partire dal ristoro medievale, quest’anno anche Vegan Friendly, curato dalla Pro Loco di Perinaldo. Inoltre, chi cenerà presso il punto ristoro, avrà la possibilità di acquistare i biglietti d’ingresso per l’Osservatorio Astronomico a metà prezzo.

La festa prenderà il via alle 15.15 con i mercatini artigianali tra le cantine del paese e i vari workshop per adulti (a posti limitati, alcuni con contributo). Si potrà sperimentare il Cerchio di meditazione con il Tamburo Sciamanico, esercitarsi con lo Yoga della Risata, il Taichi e lo Zen Shiatsu, provare un percorso multisensoriale di ‘Land Art’ espressiva con argilla, lavorare sull’autostima con un metodo multidimensionale.

Tante anche le iniziative previste per i più piccoli che saranno coinvolti in laboratori esperienziali e intrattenuti da truccabimbi e cantastorie. Spazio alla musica con lo stile visionario di Ciro Perrino, il pianista e compositore Achille La Barbera e Luke Hang.

All’interno dell’evento, sarà presente un angolo benessere oltre ad una performance teatrale di Miss Candy Violet. La festa ospiterà anche una mostra di pittura, la lettura dei tarocchi di Osvy oltre ad alcune dimostrazioni tecniche sulla lavorazione dei bonsai. Immancabili i laboratori di Fiber Art fino a tarda notte.

Terminato il pomeriggio di workshop, dalle 19.30 alle 20, nella piazza centrale del paese si svolgerà il momento clou della festa: “Un seme per Madre Terra” un rituale per celebrare la connessione e la gratitudine nei confronti della Madre Terra. Dopo il lauto pasto, divertimento fino a tarda notte con la musica dei Cyrca, gruppo sanremese di musica folk, etnica e popolare.

L’evento è organizzato da ‘Il Parcheggio delle Nuvole’, ‘Radici e Corone’, la Proloco Perinaldo, in collaborazione con il Comune di Perinaldo”. Info e approfondimenti sulla pagina Facebook “Festa della Madre Terra Perinaldo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.