Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Oltre 200 persone ieri all’incontro inaugurale di Caffè Venezuela 2016 con Umberto Galimberti foto

Martedì 12 luglio, in piazza San Siro a Sanremo, si è svolto l'incontro d'esordio della rassegna

Sanremo. Oltre 200 persone hanno partecipato ieri sera, martedì 12 luglio, in piazza San Siro a Sanremo all’incontro d’esordio della rassegna Caffè Venezuela 2016 con Umberto Galimberti, uno dei più autorevoli pensatori contemporanei, filosofo di notevole popolarità.

Introdotto dalla giornalista e traduttrice Antonella Viale, l’incontro ha regalato spunti di riflessione sul valore del corpo nella società contemporanea, sull’essere contrapposto all’avere, con rimandi a concetti di cultura ellenistica e riferimenti alla nostra stringente quotidianità.

In chiusura di serata Galimberti si è concesso generosamente al pubblico per la firma copie, raccogliendo le strette di mano e l’entusiasmo di una platea formata anche da moltissimi giovani lettori.

Quello con Galimberti è stato il primo di sette appuntamenti della rassegna che quest’anno la Cooperativa CMC con la direzione di Angelo Giacobbe ha deciso di connotare con il sottotitolo Tra anima e corpo.

L’iniziativa è curata dalla CMC con il contributo del Comune di Sanremo all’interno della stagione estiva dell’Assessorato al Turismo, alla Cultura e alle Manifestazioni.

Si ringraziano il Casinò di Sanremo e l’Hotel Londra di Sanremo.

Prossimo appuntamento mercoledì 20 luglio eccezionalmente in Piazza Santa Brigida, nel quartiere della Pigna: ospite il giallista napoletano Maurizio de Giovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.