Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

No Border arrestato dal 112 perchè stava facendo espatriare famiglia di nigeriani è libero in attesa di processo foto

L'attivista No Border è assistito dall'avvocato Ersilia Ferrante di Sanremo

Più informazioni su

Imperia. Si trova al momento libero ma in attesa di processo il militante “No Border” francese Felix C. di 28 anni di Nizza, beccato dai carabinieri del NORM di Ventimiglia dove pochi metri dopo la barriera autostradale con la Francia, a bordo della sua auto, trasportava un’intera famiglia di nigeriani: tre adulti e due bambini.

L’accusa per lui è favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La famiglia di migranti, invece, è stata assegnata alle cure della Caritas intemelia.

In vista del processo, i no borders si sono dati appuntamento a Imperia, per sostenere il loro amico francese che all’uscita dal tribunale è stato abbracciato dai suoi sodali. L’attivista No Border è assistito dall’avvocato Ersilia Ferrante di Sanremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.