Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Minacce di morte al telefono per l’ex sindaco Christian Estrosi

La telefonata minatoria e' pervenuta al servizio comunale 'Allo Mairie'

Nizza. Nuove minacce di morte e distruzione sono state rivolte in giornata contro Nizza, il suo Municipio e, in particolare, contro il vice sindaco vicario Christian Estrosi, gia’ primo cittadino: lo ha riferito l’edizione on-line del quotidiano ‘Nice-Matin’, secondo cui la telefonata minatoria e’ pervenuta al servizio comunale ‘Allo Mairie’, un numero gratuito molto diffuso in Francia, che funge tanto per le emergenze quanto per le comuni pratiche amministrative. La chiamata, che e’ stata registrata, e’ giunta intorno alle 12,30, poco dopo la fine della cerimonia pubblica sulla
Promenade des Anglais in memoria delle vittime della strage del 14 luglio: vi si avvertiva che la citta’ sara’ colpita di nuovo dal lutto e da non meglio precisati “gravi atti”. L’autore del messaggio sarebbe gia’ noto agli inquirenti. Preso di mira in prima persona Estrosi, esponente del partito conservatore dei Repubblicani fondato dall’ex presidente Nicolas Sarkozy: gia’ alla guida del Comune fino al dicembre scorso, quando divenne
presidente della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, cedette l’incarico all’allora suo vice e compagno di militanza Philippe Pradal, divenendone a propria volta il supplente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.