Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Meteo Liguria, primi cedimenti: fine settimana incerto

Le temperature massime non raggiungeranno valori elevatissimi, resteranno confinate in un range compreso tra 25 e 27 gradi

Liguria. Cala la pressione, si allontana l’anticiclone delle Azzorre e si abbassa la spinta subtropicale dell’anticiclone africano, con il risultato che sull’Europa occidentale affonda un nuovo nucleo instabile, proveniente dal nord Atlantico, che tenderà a destabilizzare, parzialmente, le condizioni meteo climatiche anche sulla nostra regione.

Questa mattina, temporali anche di forte intensità sono particolarmente attivi sul Piemonte nord-occidentale, mentre sulla nostra regione, nubi e sole giocano a nascondino, in un contesto piuttosto umido e termicamente livellato.

Colonnina di mercurio che oscilla, infatti, intorno ai 20-22 gradi lungo la costa, con il mare che oltre a mitigare punte eccessive di calore tende ad inibire le escursioni termiche, e tra 15 e 19 gradi nelle zone interne, dove spiccano gli oltre 16 gradi a Prato della Cipolla (1585 mslm) sul comprensorio avetano a dimostrazione che l’impulso caldo dei giorni scorsi che si è manifestato soprattutto in quota non si è ancora dissipato del tutto.

Per quanto riguarda la giornata odierna ci aspettiamo condizioni di spiccata variabilità durante la quale non mancheranno occhiate di sole generose ma che segneranno un sostanziale e progressivo aumento della nuvolosità, generalmente alta, quasi mai compatta, sporcata da possibili addensamenti di nubi basse ma con scarse possibilità di precipitazioni.

Le temperature massime non raggiungeranno valori elevatissimi, resteranno confinate in un range compreso tra 25 e 27 gradi ma saranno accompagnate da valori igrometri piuttosto alti con un sensibile aumento della sensazione di afa.

Il centro Limet spiega che è ancora piuttosto incerta l’evoluzione per domani e domenica, ma con la tendenza ad un progressivo aumento della nuvolosità e dell’instabilità a disturbare questo penultimo fine settimana di luglio, certamente parente lontanissimo del luglio infuocato e di forte disagio di appena un anno fa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.