Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Meteo Liguria: bel tempo sulla costa, instabilità nell’entroterra

Il quadro termico non subirà apprezzabili variazioni: lungo la linea costiera le temperature massime si attesteranno tra +27 e +30°

Più informazioni su

Liguria. Condizioni di bel tempo, associate a locali episodi di instabilità, accompagnano questi ultimi giorni di luglio in Liguria. Sulla fascia costiera le ultime giornate sono state serene, soleggiate e accompagnate da temperature non esageratamente elevate.

Un discorso leggermente differente va affrontato per l’entroterra, specie per i contrafforti alpini alle spalle dell’imperiese, e per le aree appenniniche comprese tra la valle dell’Erro e la val d’Orba sul settore centro-occidentale, tra la val trebbia, la val d’Aveto e la val di Vara su quello centro-orientale, ove la consueta cumulo-genesi pomeridiana è spesso sfociata in violente manifestazioni temporalesche, caratterizzate da frequenti fulminazioni e brevi, ma intensi episodi grandinigeni.

Non differirà di molto il dì odierno. Lungo i bacini marittimi permarranno condizioni di bel tempo, eccezion fatta per la risalita di qualche nube bassa fin sulla riviera medio-ponentina. Nell’interno, invece, non mancheranno le note di instabilità, localmente anche di un certo rilievo. Dal tardo pomeriggio la fenomenologia andrà comunque attenuandosi, fino a spegnersi completamente in serata.

Il quadro termico non subirà apprezzabili variazioni: lungo la linea costiera le temperature massime si attesteranno tra +27 e +30°; valori fino a +31/32°C saranno altresì possibili nello spezzino e in prossimità dei fondovalle più profondi.

I venti soffieranno prevalentemente a regime di brezza dai quadranti meridionali; nelle ore pomeridiane, saranno tuttavia possibili locali rinforzi in corrispondenza dei crinali di spartiacque appenninico. Il mare si manterrà generalmente calmo, da ponente a levante.

Per il fine settimana, i principali modelli su scala globale mostrano un progressivo rinforzo del campo anticiclonico sull’Europa centro-occidentale; ne conseguirà una graduale attenuazione dell’attività termo-convettiva nelle zone montuose, nonché un’ulteriore e generale aumento delle temperature.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.