Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

L’ospite d’onore Niccolò Bonifazio porta fortuna al Pedale Imperiese

Vittoria al Campionato Regionale Cronosquadre - fascia A e sul percorso Borgoratto-Cappelletta del Monte Acquarone di Lucinasco

Imperia. Risale a sabato 9 alle ore 22.30 circa la vittoria del Campionato Regionale Cronosquadre-fascia A conquistata a Genova da Silvio Parodi, Marco Catter e Claudio Caviglia che, pur correndo in tre anziché in quattro, hanno vinto il titolo in gara notturna.

A distanza di poche ore, nella mattinata di domenica 10, si è svolto il Campionato Regionale di Cronoscalata, organizzato dal Pedale Imperiese sul percorso Borgoratto-Cappelletta del Monte Acquarone di Lucinasco, gara valida anche come 6° prova del Trofeo dello Scalatore.

Come era stato preannunciato nei giorni scorsi si è allenato lungo il percorso il corridore professionista dianese della Trek-Segafredo Niccolò Bonifazio (che, malgrado la giovane età, ha già un palmares invidiabile) precedendo i numerosi amici amatori sul traguardo per applaudirli al loro arrivo.

Anche in questa manifestazione, vincitore assoluto Stefano Fatone della Asd Aurora 1998 di Varese. Parecchi corridori del “Pedale Imperiese” hanno conquistato il titolo di “Campione Regionale” di specialità: Denis Moraldo (categoria senior 1), Silvio Parodi (senior 2), Carmelo Cirino (Super gentleman A), Gianpaolo Magaglio (2.a serie B), Giulia Bagnoli (woman 2).

La prima edizione di questa cronoscalata si è conclusa con grande soddisfazione degli organizzatori per i numerosi complimenti ricevuti non solo dai partecipanti.

E’ doveroso quindi un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla migliore riuscita della manifestazione: grazie per la collaborazione prestata dal Comune di Lucinasco e dal Sindaco Domenico Abbo personalmente impegnato prima e durante la manifestazione; all’Amministrazione Comunale di Chiusavecchia che ha gentilmente messo a disposizione il locale dove si è svolta la premiazione ed il supporto per la logistica delle operazioni di partenza; il Comitato Regionale e Provinciale ACSI, i giudici ed i cronometristi, le scorte tecniche ed i soci e simpatizzanti che hanno svolto servizio di motostaffetta e di controllo ai bivi.

Grazie alla Croce Rossa, alla Protezione Civile di Pontedassio ed agli sponsor che hanno contribuito ad allestire una ricca premiazione: Nordconad, F.lli Carli, Latte Alberti, Azienda Agricola Il Cascin, Ercole Food, Saponificio F.lli Risso, Ditta Fassi ed Az. Agricola Damiano.

Infine grazie a La Trattoria La Tavernaccia di Chiusavecchia che ha offerto il supporto logistico per le operazioni preliminari e dove tutti abbiamo festeggiato con uno squisito rinfresco.

Alla prova agonistica hanno preso parte 56 corridori in rappresentanza di società imperiesi e delle provincia di Savona e Genova, se pur con una limitata rappresentanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.