Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

L’esplosione e poi le fiamme: brucia capanno a Rocchetta Nervina fotogallery

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Ventimiglia e i carabinieri del NORM della città di confine

Rocchetta Nervina. Un capanno porta attrezzi, in stato di abbandono, è stato devastato dall’incendio scaturito a seguito di un’esplosione. E’ successo intorno alle 23,00, poco dopo il ristorante “Lago Bin”.
Stando ad una prima ricostruzione, sembrerebbe che le fiamme si siano sprigionate a seguito di un corto circuito. Nella casupola era presente una tanica di diserbante: il liquido infiammabile avrebbe innescato l’esplosione.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Ventimiglia e i carabinieri del NORM della città di confine.

I pompieri hanno lavorato a lungo per domare e circoscrive le fiamme in modo che non si propagassero nel bosco limitrofo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.