Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

La senatrice Albano vicina al senegalese aggredito: “L’Italia è un paese che accoglie”

"E' importante che vengano individuati i responsabili, per questo invito chi abbia assistito a questa aggressione ad andare a denunciare ciò che ha visto"

Imperia. “Esprimo tutta la mia vicinanza al diciannovenne senegalese aggredito da sei italiani ancora da identificare nella serata di martedì a Imperia “afferma la senatrice ligure Donatella Albano del Partito Democratico commentando la notizia data oggi dagli organi di stampa, “l’Italia è una terra che accoglie e che è stata terra di migranti, ognuno di noi ha almeno un parente che in passato ha lasciato il suolo natio per cercare un futuro migliore all’Estero, e ancora oggi molti nostri giovani si recano fuori dall’Italia per motivi di studio o di lavoro. Sarà stato anche il gesto di sei balordi, ma ritengo sia frutto della campagna d’odio xenofobo con cui alcune parti politiche di centrodestra cercano di acquisire consenso. E’ un momento di difficoltà per il nostro territorio a causa della situazione geopolitica contemporanea, difficoltà cui si cerca di far fronte con l’azione delle Istituzioni e la solidarietà dei cittadini, e in questi momenti è facile cedere alla tentazione del populismo e anche alla violenza. Ma questo è risaputo da chi sta soffiando sulle scintille d’odio che si accendono ogni giorno, specialmente sui social networks.”

“E’ importante che vengano individuati i responsabili, per questo invito chi abbia assistito a questa aggressione ad andare a denunciare ciò che ha visto alle Forze dell’Ordine, e invito tutti a isolare chi sta in questi giorni seminando xenofobia, prendendosela vigliaccamente con i più deboli” conclude la Albano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.