Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Imperia, prosegue la comunicazione lanciata dal gruppo di lavoro ‘Imperia verso Rifiuti Zero’

La campagna di comunicazione era stata lanciata durante la Festa di San Giovanni

Imperia. Continua la campagna di comunicazione che il GDL “Imperia verso Rifiuti Zero” ha lanciato durante la Festa di San Giovanni.

“Il grande risultato ottenuto, dalla distribuzione della nostra brochure “Guida alla raccolta differenziata ovvero come trasformare i rifiuti in risorse”, non solo in termini numerici (c.a. 7000 guide distribuite in 12 giorni) ma soprattutto per il gradimento manifestato dai cittadini Imperiesi ci ha spinto a continuare su questa strada.

Abbiamo quindi programmato 2 fasi di incontro e comunicazione con i cittadini.

Nella prima fase, l’attuale, abbiamo identificato 4 momenti di aggregazione di massa dove presenzieremo con un nostro banchetto:

- 30 luglio 2016 dalle h.19 alle h. 23 banchetto alla Festa della Birra Artigianale a Montegrazie
- 31 luglio 2016 dalle h.10 alle h. 23 gazebo in P.zza San Giovanni a Oneglia in occasione di Imperia Affari
- 20 agosto 2016 dalle h.19 alle h. 23 gazebo all’interno del rinnovatissimo Mercato coperto in occasione della Notte Bianca di Porto Maurizio
- Dal 7 al 11 settembre 2016 gazebo all’interno dell’area espositiva delle Vele d’Epoca 2016

Nella seconda fase abbiamo previsto la presenza fissa settimanale fino a tutto il dicembre 2016 di un nostro gazebo tutti i sabati a cominciare dal 17 settembre 2016 dalle ore 9 alle ore 13 in Piazza San Giovanni a Oneglia.

Riteniamo questi momenti propedeutici a quella grande rivoluzione che anche la nostra città sarà chiamata a realizzare e che ci vedrà tutti coinvolti in prima persona: la raccolta Porta a Porta.

Sappiamo anche che non ci potremo attendere un grande risultato del PaP se non saremo capaci di realizzare nei prossimi 6 mesi una efficace e importante raccolta differenziata.

Per questo dovremo preparaci bene tutti insieme con umiltà e rispetto cercando di capire che la raccolta differenziata incomincia nelle nostre case, differenziare bene vuol dire separare e ridurre i rifiuti. Tutto ciò va fatto quotidianamente ed è per questo che i problemi potranno essere innumerevoli.

Noi non crediamo però che basti citare le paroline magiche quali “ Porta a Porta” oppure “ Rifiuti Zero” e come per magia si possa arrivare al 70 / 80 % di raccolta differenziata Siamo certi invece che tutto potrà essere possibile solo se insieme remeremo nella medesima direzione. Ricordiamoci inoltre che abbiamo ancora 2 frecce al nostro arco che ci consentiranno di fare centro.

La prima freccia: non dobbiamo inventarci niente basta seguire la strada che tante città come Parma e Capannori hanno già tracciato.

La seconda freccia: è il tempo a nostra disposizione, 6 mesi non sono tanti ma possono fare la differenza.

Questo è ciò che vi/ci ricorderemo tutte le settimane ai nostri banchetti. Se volete vi aspettiamo” – così spiega il GDL Imperia verso Rifiuti Zero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.