Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Imperia, i Giovani Democratici condannano aggressione senegalese. “Siamo vicini a Mohamed”

"Ci auguriamo inoltre che i responsabili di questo gesto vengano al più presto identificati e paghino per questo gesto vigliacco e insensato"

I Giovani Democratici della provincia di Imperia esprimono la più totale e completa vicinanza a Mohamed, giovane diciannovenne che ha subito negli scorsi giorni una vile e ingiustificabile aggressione da parte di un gruppo di ragazzi spinti da sentimenti di rancore, odio e razzismo.

Vogliamo condannare con forza questo clima crescente di odio e di emarginazione nei confronti di un giovane che, come molti altri, prima di arrivare in Italia ha affrontato un viaggio massacrante, in mare, e prima ancora, ha sopportato un lungo, doloroso calvario: due mesi e mezzo di cammino, in mezzo a due deserti, per raggiungere la Libia e poi il sogno italiano. Noi GD da anni siamo impegnati nel chiedere una maggiore integrazione tra popoli, denunciando il clima politico fomentato da appartenenti ad alcune aree politiche che frena e ostacola un sereno clima di convivenza tra culture.

Ci auguriamo inoltre che i responsabili di questo gesto vengano al più presto identificati e paghino per questo gesto vigliacco e insensato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.