Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il terrorista di Nizza Mohamed Lahaouiej Bouhlel tra i no borders a Ventimiglia: aveva manifestato per i migranti video

Aveva dichiarato alle autorità che si trovava in Italia grazie al contatto con una associazione umanitaria francese

Ventimiglia. Era sceso in piazza per manifestare insieme ai no borders Mohamed Lahaouiej Bouhlel: il terrorista che lo scorso 14 luglio ha ucciso 84 persone sulla Promenade des Anglais a Nizza.

Come scrive il quotidiano “Libero”, il jihadista aveva partecipato ad un sit-in organizzato dalla rete degli attivisti no borders per solidarizzare con i migranti accampati sugli scogli in attesa di attraversare le frontiere.

Dietro uno striscione scritto in arabo, la polizia ha identificato il killer di Nizza Mohamed Lahaouiej Bouhlel, il quale aveva dichiarato alle autorità che si trovava in Italia grazie al contatto con una associazione umanitaria francese.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.