Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il Parco Roja non piace così i capannoni dei carristi al parco merci vengono “okkupati” dai migranti fotogallery

Gli stranieri, dopo aver usato il bagno, hanno lasciato anche l'acqua aperta tutta la notte

Ventimiglia. Ieri sera, intorno alle 23,30 un gruppo di migranti provenienti dal quartiere delle Gianchette si è radunato nei pressi dei capannoni dei carristi al parco merci.  Una donna, passando, ha visto un migrante che stava sfondando la porta del bagno e ha avvisato i carristi. In seguito sono giunti  carabinieri e polizia sul posto questa mattina per un sopralluogo.

Questa sera i carristi si riuniranno per decidere quali provvedimenti adottare. La preoccupazione principale riguarda la sicurezza: “Ci sono attrezzature che, se non usate nel modo corretto, potrebbero diventare pericolose”, ha dichiarato Fabio Perri, “Nel caso in cui un migrante si facesse male, la responsabilità di chi sarebbe? Noi di certo non la vogliamo”.

Gli stranieri, dopo aver usato il bagno, hanno lasciato anche l’acqua aperta tutta la notte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.