Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Gli atleti dello Yacht Club Sanremo primi tra gli italiani nella categoria Open e Under 17 foto

Grande prestazione degli atleti dello Yacht Club Sanremo al Campionato del Mondo di Vela - Classe 420 svoltosi a Marina degli Aregai

Sanremo. Si è concluso sabato 23 luglio il Campionato del Mondo di Vela della classe 420. L’importante evento iridato è stato organizzato dallo Yacht Club Sanremo presso il porto di Marina di Aregai.

I numeri da record hanno visto la partecipazione di 262 equipaggi provenienti da tutto il mondo accompagnati da allenatori e famiglie che hanno portato nella nostra riviera oltre 1000 persone.

Lo Yacht Club Sanremo era impegnato su tutti i fronti sia quello organizzativo, sia quello tecnico con la partecipazione di 5 equipaggi che hanno conquistato l’accesso alla manifestazione iridata durante le dure selezioni che si sono tenute in varie località italiane da febbraio a giugno 2016.

Il Campionato del Mondo è stato caratterizzato da condizioni meteo marine eccellenti che hanno permesso a tutti gli equipaggi di esprimere le proprie potenzialità in differenti condizioni meteorologiche. I primi quattro giorni da lunedì a giovedì sono stati caratterizzati da condizioni tipicamente estive con brezze pomeridiane che hanno consentito splendide regate fino quasi al tramonto. Venerdì e sabato invece, una piccola perturbazione, ha dato vita a regate spettacolari con vento sostenuto che ha raggiunto l’intensità di 25 nodi nella giornata di sabato.

In attesa delle regate, lo spettacolo che sia presentava sulle banchine del porto era profondamente emozionante. Giovani atleti provenienti da tutte le parti del mondo hanno vissuto fianco a fianco per oltre 10 giorni. Religioni, etnie, lingue differenti non hanno rappresentato il ben che minimo ostacolo alla convivenza di 524 atleti. Il rispetto degli altri ha vinto su tutti. Ho voluto allegare le seguenti righe pervenute alla nostra segreteria da uno spettatore esterno. Lettere come questa ripagano di tutti gli sforzi degli organizzatori e degli atleti.

“Marina degli Aregai si stanno svolgendo i Campionati del Mondo di vela categoria 4,20 mt. 300 equipaggi, ossia 600 tra ragazzi e ragazze di età intorno ai sedici – diciassette anni.

Tutte le mattine si svegliano e sperano che si alzi abbastanza vento per poter gareggiare.Verso le 12.00 partono con le loro vele, capelli al vento e la pelle di tutti i colori.

Gareggiano per 5/6 ore, Con il caldo o con il freddo, seduti su pochi centimetri di vetroresina. Barche rotte, contusioni, tagli ,piccole ferite,cadute in acqua… Quando tutto va bene! Poi tornano stanchi, eccitati , sorridenti, lavano le barche le sistemano e le coprono.
In 10 giorni, non ho sentito una bestemmia, non ho visto risse, teste rasate o crestate, forse qualche piccolo tatuaggio.e qualche birra a fine giornata!

E ho visto tanta educazione e tanta voglia di vivere tutti insieme. Loro hanno capito che senza gli altri, qualunque sia il colore della pelle, o la religione….. senza gli altri non c’è gara, non c’è emozione, non c’è condivisione!

Bravi ragazzi, bravi genitori, bravi allenatori e organizzatori!

E la stampa e tutti gli organi di informazione farebbero meglio a spendere qualche parola in più per questo tipo di manifestazioni!”

Dopo una lettera come questa diventa quasi superflua la descrizione delle regate, ma l’evento è talmente importante che è doveroso rendere onore ai nostri atleti anche sotto il punto di vista sportivo.

Gli equipaggi in gara concorrevano in tre categorie: Open (maschi over 17 anni), Ladies (femmine over 17 anni) e Under 17 (maschi e femmine con meno di 17 anni)” – afferma la società.

Lo Yacht Club Sanremo ha presentato equipaggi in tutte le categorie.

Nella categoria Open Edoardo Ferraro / Francesco Orlando Campioni del Mondo uscenti 2015 hanno conquistato un ottimo 15° posto assoluto nonostante i numerosi imprevisti accaduti nel corso del Campionato. Una bella sorpresa arriva dal secondo equipaggio Open con Andrea Abruzzese / Fabio Boldrini che concludono al 13° posto e primi degli italiani, pur essendo al loro primo Campionato Mondiale.

Nel campo femminile Veronica Ferraro / Giulia Ierardi al loro secondo campionato del mondo si piazzano 21°.

Nella Categoria Under 17 Alba Malivindi / Angela Mauro terminano con un 39° in una categoria difficile dove maschi e femmine gareggiano insieme.

Infine, sempre nella categoria Under 17, Tommaso Cilli / Bruno Mantero sono primi degli Italiani e 7° assoluti ottenendo un risultato storico essendo quasi i più giovani in assoluto di tutto il Campionato del Mondo (13 e 14 anni). Solo 10 mesi fa gareggiavano ancora nella classe optimist. Gli allenatori Fernanda Sesto e Davide Ortelli li hanno accolti nella squadra maggiore ed in pochi mesi li hanno trasformati in campioni portandoli ai vertici della vela mondiale.

Un ringraziamento va a Fernanda e Davide il cui lavoro non ha prezzo. Con la loro grande passione ed esperienza hanno creato una vera squadra che ti fa sentire forte nei momenti difficili e ti porta in alto fino ai vertici di un Campionato del Mondo.

Il presidente dello Yacht Club, Beppe Zaoli ringrazia tutti i soci e volontari che hanno partecipato alla realizzazione di questo magnifico evento.

Fra pochi giorni inizierà il Campionato Europeo in Ungheria (Lago Balaton, 29 giugno-5 agosto) ed i nostri atleti Edoardo Ferraro/Francesco Orlando, Veronica Ferraro/Giulia Ierardi e Tommaso Cilli/Bruno Mantero difenderanno i colori italiani per la conquista del titolo continentale. “Forza ragazzi portate in alto il tricolore!!!” - afferma la società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.