Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Firmato il Protocollo d’intesa tra l’Orchestra Sinfonica e la Fondazione del Teatro Carlo Felice di Genova fotogallery

La collaborazione ha come finalità la promozione di eventi musicali e culturali sul territorio ligure

Sanremo. Oggi nella Sala Giunta del Palazzo Bellevue di Sanremo si è tenuta la firma del Protocollo d’intesa tra l’Orchestra Sinfonica e la Fondazione del Teatro Carlo Felice di Genova.

Il 28 giugno scorso era già stato stipolato il protocollo a Genova alla presenza dei vertici delle due Istituzioni, ma solo oggi vi è stata la firma ufficiale nella città dei fiori alla presenza dell’Assessore al Turismo, Cultura e Manifestazioni, Daniela Cassini.

Erano presenti il Presidente Maurizio Caridi e il direttore generale Paolo Maluberti per la Fondazione Orchestra Sinfonica e il sovrintendente Maurizio Roi e il direttore artistico Giuseppe Acquaviva per la Fondazione Teatro Carlo Felice.

I rappresentati delle due parti hanno firmato il documento e si sono stretti la mano per sigillare ufficialmente questa collaborazione che ha come finalità la promozione di eventi musicali e culturali sul territorio ligure.

“Sanremo e Genova si accomunano per il fatto che entrambi sono produttori di musica perché hanno i propri artisti. Il teatro non è un semplice teatro d’opera. Ha 25 anni, 20.000 posti e impiega una settimana per organizzare un evento. Abbiamo un obbligo civile e morale di essere un perno della vita culturale ligure” – afferma Maurizio Roi.

“Questa collaborazione è messa in atto per promuovere la vita musicale, creando la possibilità di far nascere delle iniziative insieme” – dice Daniela Cassini.

“Questo atto permetterà perciò da ora in poi di diffondere più musica possibile sul territorio grazie alla cooperazione artistica delle due fondazioni”- spiega Paolo Maluberti.

L’intenzione dunque è quella di collaborare per offrire ai Comuni manifestazioni artistico-culturali, concerti, spettacoli e progetti in ambito musicale adeguati alle diverse località; supportare le principali manifestazioni musicali liguri, per accrescerne peso e prestigio, partendo dalla Stagione Lirica estiva alla Fortezza del Priamar; interagire tra i due complessi artistici su progetti di particolare rilievo sia in ambito classico sia della musica popolare d’autore, tratto originale e distintivo della storia musicale della regione; sviluppare attività congiunte nell’ambito della formazione professionale; individuare le possibilità di collaborazione e di interscambio volte al contenimento dei costi ed alla crescita del ruolo regionale delle due principali istituzioni liguri.

Il Comune di Sanremo, socio fondatore dell’Orchestra Sinfonica ha interesse a promuovere lo sviluppo della cultura musicale  e dell’alta formazione artistica sul territorio ed intende avviare un processo di riqualificazione, razionalizzazione e sviluppo del tessuto urbano in modo condiviso con gli enti territoriali e/o altri soggetti pubblici interessati.

Le due istituzioni, definiranno in volta in volta programmi e strumenti idonei al raggiungimento degli obiettivi artistici, culturali e formativi impegnandosi ad individuare le risorse necessarie per ciascuna fase progettuale ed operativa anche con il coinvolgimento di sponsor esterni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.