Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Eduardo Bracco nuovo presidente del Tribunale di Imperia: il giudice che condannò Luca Delfino per l’omicidio Multari

Subentra a Francesco Pinto a seguito del suo pensionamento che risale all'anno scorso

Imperia. Il Tribunale di Imperia ha un nuovo presidente. Il Consiglio Superiore della Magistratura, all’unanimità, ha approvato la nomina di Eduardo Bracco  e verrà ratificata il prossimo 4 luglio.

Il giudice Bracco, che ha ricoperto per molti anni incarichi dirigenziali all’ufficio del giudice per le indagini e le udienze preliminari ed è stato presidente della sezione penale del Tribunale di Sanremo, era attualmente presidente vicario in carica del tribunale ma la sua conferma non era scontata. Bracco succede al ex presidente del Tribunale di Imperia Francesco Pinto, andato in pensione l’anno scorso.

La conferma di Eduardo Bracco alla guida del Tribunale di Imperia è arrivata a margine del convegno che si svolge oggi e domani al Casinò di Sanremo sul tema della separazione delle carriere dei magistrati

Al Tribunale di Sanremo, tra gli altri processi, ha presieduto quello di primo grado nel quale venne condannato il genovese Luca Delfino (giudicato semi-infermo di mente) a 16 anni e otto mesi per l’omicidio di Maria Antonietta (Antonella) Multari, la giovane commessa di 32 anni (ne avrebbe compiuti 33 l’indomani dell’omicidio, il 10 agosto 2007), uccisa a coltellate, in via Volta, a Sanremo, a conclusione di una travagliata relazione sentimentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.