Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Due giorni di festa a Diano Marina per la ricorrenza patronale foto

Nel weekend numerose iniziative per celebrare la Madonna del Carmine. Domenica sera è in programma l'atteso appuntamento con i fuochi d'artificio

Diano Marina. A Diano Marina il weekend che ci apprestiamo a vivere sarà caratterizzato soprattutto dalle iniziative organizzate per la festa patronale della Madonna del Carmine.

Domani, sabato 16, presso la banchina del molo turistico, alle ore 21, sarà celebrata la Santa Messa e, a seguire, si terrà la tradizionale processione in mare, nell’ambito della quale i sub dell’Associazione Diano Sub si immergeranno sino a sei metri di profondità per un omaggio floreale alla statua della Madonna Stella Maris, sita sul fondale a poca distanza dal Molo Cavour (più noto come Molo Landini).

I festeggiamenti proseguiranno domenica 17, presso la Chiesa Parrocchiale di Sant’Antonio Abate. Alle ore 11 in programma la Santa Messa pontificale, accompagnata dalla Corale Don Angelo Bianco, mentre alle ore 18 avranno luogo la liturgia dei Vespri e la solenne processione per le vie del centro, allietata dalla Banda Musiciale Città di Diano Marina, con la partecipazione delle confraternite e delle associazioni.

La cerimonia culminerà in piazza del Comune con l’affidamento della città alla Madonna e l’omaggio da parte delle autorità cittadine.

Gran finale, alle 22.30, sulla passeggiata a mare, con l’immancabile spettacolo pirotecnico, i tanto attesi e graditi (da tutti) fuochi d’artificio.

Da segnalare che, in occasione della festa patronale, sabato 16 il Museo Civico sito presso Palazzo del Parco sarà aperto dalle 9 alle 13 ed alle 10 è prevista una visita guidata.

Oggi, venerdì 15, intanto, si apre, presso il parco di Villa Scarsella, la tre giorni di “Arcadia in festa”, a cura dell’Associazione Arcadia: dalle ore 19 stand gastronomici e tanta buona musica da ascoltare e ballare con una diversa orchestra ogni sera (nell’ordine Cristian e la Luna Nueva, Sandro Moreno, Sorrisi & Musica).

Questa sera, inoltre, appuntamento con lo showman Gianni Rossi, però non è sul Molo delle Tartarughe come tutti i giorni dispari della settimana, bensì eccezionalmente in piazza Martiri della Libertà (piazza del Comune), dalle ore 21.30, con “Canta che ti passa”, karaoke e animazione con maxischermo.

Quella della Madonna del Monte Carmelo, chiamata anche Madonna del Carmine, è una festa molto importante nella tradizione della Chiesa, una delle devozioni più antiche e più amate dalla cristianità, legata alla storia e ai valori spirituali dell’Ordine dei frati della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo (Carmelitani).

La festa liturgica fu istituita per commemorare l’apparizione del 16 luglio 1251 a san Simone Stock, all’epoca priore generale dell’ordine carmelitano, durante la quale la Madonna gli consegnò uno scapolare (dal latino scapula, spalla) in tessuto, rivelandogli notevoli privilegi connessi al suo culto.

Per ulteriori informazioni sulle manifestazioni e sui servizi turistici
http://www.comune.diano-marina.imperia.it/comune/index.php?page=manifestazioniUfficio Iat Diano Marina (via Genala): tel. 0183.244061 - iat@gestionimunicipali.comOrario di apertura: ore 9-19 (tutti i giorni).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.