Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Dolceacqua, si è allontanato da casa Carlo Pizzio: ricerche in atto

Sono stati scandagliati tutti i boschi, le vasche irrigue e il torrente Nervia, ma dell'uomo nessuna traccia

Dolceacqua. Si è allontanato da casa mercoledì e non ha più fatto ritorno, Carlo Pizzio, 53 anni. Per lui si sono mobilitate le ricerche.
Manca da casa, in località San Rocco, da mercoledì scorso. Pizzio, che vive con la madre e la sorella, ha alcuni problemi psichici.

Come sua abitudine, mercoledì 6, era uscito di casa e si era recato nell’orto vicino per trascorrere qualche ora in tuta tranquillità. Sarebbe poi dovuto rientrare per recarsi, in autobus, nella struttura ospedaliera dove è in cura pur non avendo l’obbligo di dimora. Ma da quel momento ha fatto perdere le sue tracce.
I familiari, in pensiero, si sono rivolti il giorno successivo ai carabinieri della locale Stazione per presentare denuncia di scomparsa. Da quel momento sono scattate le ricerche, che hanno visti impegnati i militari dell’Arma ma anche semplici cittadini.
Carlo era molto conosciuto dai conducenti degli autobus della linea di Dolceacqua: nessuno di loro, però, dice di averlo visto. Sono stati scandagliati tutti i boschi, le vasche irrigue e il torrente Nervia, ma dell’uomo nessuna traccia.
Senza esito, anche, la perlustrazione dell’elicottero, che ha sorvolato l’intera area.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.