Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Dianoir, è iniziata la prima edizione di presentazione di gialli sotto l’ombrellone

Pelazza: "Giovedì 7 il primo incontro con l’autore Simone Togneri applaudito dagli amanti del noir"

Diano Marina. Il Presidente del Consiglio Dr. Ennio Pelazza, con delega alla cultura, ha dato il benvenuto giovedì 7 luglio all’autore Simone Togneri insieme ad un selezionato pubblico di amanti del noir presso il Bar Pirata del Solarium di Diano Marina gestito dalla Gestioni Municipali S.p.A.

“Interessante e piacevole il racconto dello scrittore intervistato da Ugo Moriano. Egli ha affermato che in Italia, per fortuna, ci sono tanti validissimi autori di gialli, e che ricorderà con piacere l’onere di essere il primo autore della prima edizione di Dianoir, augurandosi di poter tornare in edizioni successive” – afferma il presidente.

L’autore proveniente da Firenze, ha intercalato nel racconto episodi di vita reale ed aneddoti relativi ai personaggi dei suoi romanzi.

Ugo Moriano espone: “L’esordio è sempre un momento un po’ speciale. Nelle settimane precedenti ci si impegna a fondo, poi arriva il momento di afferrare il microfono e intervistare il primo autore della rassegna.

E’ stato facile dialogare con Simone Togneri, uno scrittore pacato che ci ha raccontato da dove nascono le sue storie, portando sul solarium di Diano Marina, i sapori della sua Toscana. Bravissimo! Ora l’appuntamento è per giovedì 14 luglio con Rocco Ballacchino. ”

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti.

Ecco prossimi appuntamenti:

– 14 luglio, alle ore 18,30, Rocco Ballacchino con “Trama imperfetta”

– 21 luglio, alle ore 18,30, Irene Schiavetta – Fiorenza Giorgi con “Omicidio in Darsena”

– 28 luglio, alle ore 18,30, Alessandro Reali con “Ritorno a Pavia”

– 4 agosto, alle ore 18,30, Daniele Grillo- Valeria Valentini con “L’inedito di De Andrè”

– 11 agosto, alle ore 18,30, Maria Teresa Valle con “Maria Viani e le ombre del ’68”

– 18 agosto, alle ore 18,30, Ugo Moriano con “Radici lontane”

– 25 agosto, alle ore 18,30, Armando D’Amaro con “La mesata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.