Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Diano Marina, biglietteria della Stazione FS chiusa in pieno giorno: le rimostranze di una turista milanese

"non è questa la maniera di fare turismo"

Diano Marina. “E’ una vergogna che in estate, in Liguria, la biglietteria di una stazione possa rimanere chiusa” parte così lo sfogo di Donatella O, una turista milanese che praticamente ogni settimana viene a trascorrere qualche giorno di relax in Riviera.

Lo scorso martedì 19 luglio però, in piena mattinata, la biglietteria della stazione FS della Città degli Aranci era chiusa: “C’erano molti viaggiatori irritati – spiega Donatella – in particolari quelli stranieri che, essendo disponibile solo la macchinetta automatica per fare il biglietto, erano comprensibilmente in difficoltà. A molti poi è toccato fare il ticket sul treno, con l’ovvio sovraprezzo che penso nessuno sia contento di pagare. Non capisco dove possa essere finito l’addetto alla biglietteria in orario di lavoro”

Ma le rimostranze della turista non finiscono qui: “Se non si ha voglia di lavorare che ci si faccia da parte e si lasci spazio a chi ha voglia e bisogno. Non c’era neanche un biglietto con su scritoo ‘torno subito’. E comunque non è questa la maniera di fare turismo”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.