Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Crolla il ponticello della scuola di Villa Palmizi, dei passanti “Poteva scapparci il morto” fotogallery

Gli uomini del 115 sono al lavoro per rimuovere le macerie

Bordighera. Solo per un fortuito caso del destino non c’è scappato il morto questa sera intorno le 19.40 a Bordighera per via del crollo del ponte che collegava  la scuola di villa Palmizi al campetto di calcio. Per fortuna al momento del crollo, causato dal passaggio di camion che trasporta un escavatore, non transitava nessuno in strada altrimenti il bilancio sarebbe potuto essere ben peggiore.

Oltre al ponticello crollato per via dell’urto con il braccio dell’escavatore, un furgone regolarmente posteggiato in prossimità della scuola ha subito dei danni. Sul posto sono presenti il comandante della polizia municipale Attilio Satta, i carabinieri e i vigili del fuoco e al momento il traffico sulla via Romana è interrotto.

Unanime è stato il commento di alcuni passanti, “Ci sarebbe potuto scappare il morto, meno male che persone o altre auto in quel momento non transitavano.”

Gli uomini del 115 sono al lavoro per rimuovere le macerie, mentre a fare viabilità ci pensano i volontari della Protezione Civile A.I.B. di Bordighera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.