Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Crocieristi da Sanremo a Montecarlo, scoppia la polemica. Faraldi: “non va mai bene niente, ci vorrebbe il premio Mugugnin d’Oro” foto

Interviene il consigliere comunale con l'incarico al turismo crocieristico

Più informazioni su

Sanremo. Ieri in rada c’era la nave da crociera Tui Discovery. Secondo i dati del Comune ha sbarcato in città circa 1850 crocieristi, dei quali approssimativamente 450 si sono recati in visita Montecarlo, prelevati direttamente nel luogo di sbarco da pullman francesi. E su Facebook scoppia la polemica. Specialmente su uno dei più frequentati gruppi, incentrato su quanto succede nella Città dei Fiori.Post su post per dire che non è giusto che questi turisti vadano fuori città .

Che l’Amministrazione ha sbagliato e deve intervenire. A questo proposito il consigliere comunale Giuseppe Faraldi, con l’incarico al turismo crocieristico spiega che “bisognerebbe istituire il premio ‘mugugnin d’oro’ – spiega tra il divertito e lo sconfortato l’amministratore – c’è sempre qualcuno che deve lamentarsi a tutti i costi, specialmente su alcuni gruppi di Facebook”.

Ancora Faraldi: “Le visite a Monaco, come per altre destinazioni, sono offerte direttamente sulla nave dalla compagnia di navigazione di turno e corrispondono a scelte dei crocieristi alle quali noi non possiamo assolutamente opporci. Come non possiamo assolutamente impedire ai francesi di lavorare” Continua Faraldi con una provocazione: “ A questo punto non facciamo più venire le navi a Sanremo per impedire che qualcuno possa andare da un’altra parte. Quest’estate , con 16 navi arrivate o in arrivo a in rada ci sarà un afflusso di circa 15.000 crocieristi, obbiettivo che Sanremo non ha mai raggiunto. Tutto ciò grazie ad uno sforzo immane degli uffici preposti. Ma si sa, qua in città siamo un po’ particolari e c’è tanta gente che si lamenta solo per il gusto di lamentarsi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.