Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Civitas Ventimiglia, Malivindi: “Non mi muovo, voglio il diritto di replica e delle risposte” foto

Insieme a Ventura e Ballestra sono rimasti nella sala consigliare e dichiarano: "La occuperemo ad oltranza"

Ventimiglia. Malivindi agguerrita non lascia il consiglio: “Non mi muovo, voglio il diritto di replica e delle risposte”.

Per ben due volte, alla consigliera, non è stato dato il diritto di replica che pure aveva chiesto “in quanto l’amministrazione non aveva capito le mie parole e quindi sono state verbalizzate cose che non corrispondono a quello che io avevo detto”.

La consigliera dice di esser stata travisata parlando della scelta di non pagare le fatture, “perché ricordiamoci”, ha specificato a fine consiglio la Malivindi, “Che la scelta di non pagarle, come ha ben detto la Scianda, appartiene ad una fase pre Ioculano e quindi già dall’epoca del commissariamento. Quindi volevo specificare in merito a quello e mi è stato impedito”.

“Ma cosa ancora più grave”, ha aggiunto, “Volevo replicare alle parole di Faraldi e Ioculano su questa fantomatica affermazione di abusi sui funzionari se non fanno il loro dovere. Volevo specificare che le mie parole erano state del tutto travisate e, nonostante il regolamento preveda la replica per fatto personale, questo mi è stato negato”.

Malivindi, Ventura e Ballestra sono rimasti nella sala consigliare e dichiarano: “La occuperemo ad oltranza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.