Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Cervo, “Io non rischio 2016″ : inizia la prima parte della campagna organizzata dalla Protezione Civile foto

Via alla formazione per i rischi di terremoti e maremoti dei volontari della protezione civile di Cervo

Cervo. I volontari della Protezione Civile di Cervo hanno svolto nella giornata di ieri, sabato 2 luglio 2016 uno stage formativo organizzato dal Dipartimento della Protezione Civile sul progetto denominato “Io Non Rischio” per prepararli alle giornate di piazza che si terranno ad Ottobre a Cervo e in contemporanea in tutte le piazze Italiane che hanno aderito all’iniziativa.
Ulteriori appuntamenti formativi sono in programma per il mese di settembre 2016.

“Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. – spiegano i membri della protezione civile di Cervo – Questo progetto consiste nel formare i volontari sulla conoscenza e la comunicazione del rischio per poi farli andare in piazza, nella loro città, a incontrare i cittadini ed informarli”.

Il Presidente Carlo Farnè sottolinea importanza del dialogo tra volontari e cittadini: “…soprattutto per quest’ultimi è fondamentale avere la possibilità di parlare con qualcuno capace di spiegare tutto quello che occorre sapere sul terremoto, sul maremoto o su qualsiasi altro rischio, magari incontrandolo direttamente nella propria città, in piazza, un sabato o una domenica mattina”.

Vista l’importanza del progetto giunto quest’anno alla seconda edizione, il Presidente è entusiasta della partecipazione dell’Associazione di Protezione civile di Cervo al progetto “Io non rischio”, e soprattutto dell’impegno dimostrato come sempre dai suoi volontari che mettono a disposizione il loro tempo libero a favore della comunità.

Quest’anno spiega il responsabile di piazza sig. Calzamiglia Claudio, i volontari hanno deciso di prepararsi sul rischio dei TERREMOTI E MAREMOTI, si è voluto cambiare argomento per preparare la popolazione anche a questo tipo di calamità, visto che il ponente ligure è a rischio terremoto e maremoto. Per ulteriori informazioni e per consultare le mappe interattive o scaricare materiale informativo si consiglia di accedere ai siti www.iononrischio.it o www.ingv.it dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Infine la protezione civile di Cervo ricorda che:
“Chi desidera informazioni o partecipare come volontario puoi contattarci ai seguenti numeri Cell Associazione 3342456025 – 0183401070 o venire presso al nostra sede sita in via Steria nr.59 a Cervo. Info@protezionecivilecervo.it” -

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.