Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Bordighera, controlli dei carabinieri: scattano le denunce per ricettazione e detenzione stupefacenti

Denuncia a piede libero per un giovanissimo spacciatore

Bordighera. Nell’ambito di un servizio coordinato, disposto dal superiore Comando Legione, i carabinieri della stazione di Bordighera, diretta dal maresciallo Massimiliano Sestili, hanno denunciato a piede libero P.V., 20enne residente nella città delle palme, per ricettazione di due pistole giocattolo che erano state rubate circa due settimane fa all’interno del parco giochi “Bordilandia”. Nel corso della attività, svoltasi tra l’8 e il 10 di luglio, il giovane è stato trovato in possesso di hashish e quindi indagato anche per art. 73 DPR 309/90.

Attività di controllo del territorio anche da parte dei militari della stazione di Vallecrosia, che hanno denunciato a piede libero alla Procura per i Minori il giovane V.S., residente a Bordighera, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio (art. 73 DPR 309/90). Segnalati alla prefettura anche quattro minorenni trovati in possesso di stupefacente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.