Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Boom di multe a Imperia: in 6 mesi il comune ha incassato quasi 1 milione di euro

Il capoluogo di provincia è il 18esimo in Italia ad aver riscosso la somma più alta

Imperia. Boom di multe nel capoluogo di provincia. In soli 6 mesi, da gennaio a giugno 2016, l’amministrazione comunale ha incassato quasi un milione di euro (esattamente 9.56.808,30 euro), circa 36 euro ad automobilista o motociclista con un aumento rispetto allo stesso periodo del 2015 di 62,3%.

E’ quanto emerge dai dati rilevati e diffusi da Siope – Sistema Informativo delle operazioni degli enti pubblici, secondo il quale, inoltre, Imperia è il 18esimo capoluogo provinciale d’Italia ad aver riscosso la somma più alta, il 1° in regione Liguria.

L’amministrazione comunale di Genova (47a posizione) infatti ha riscosso una cifra maggiore, 6.118.371,45 euro, ma contemporaneamente ha registrato un calo in confronto al primo semestre del 2015, -40,6%, con multe di circa 16 euro a patentato. Lo stesso vale per quella di La Spezia (48a posizione; 1.569.494,85 euro; -3,4%; 16,6 euro a patentato); e Savona (65° posizione; 444.998.38, -29,3%; 11,0 euro a patentato).

Nel resto d’Italia invece, il 1° posto della classifica spetta a Milano dove la polizia municipale ha incassato multe per quasi 64 milioni di euro (80,3 a patentato) nonostante un calo del 41%. Sul podio seguono poi Bologna con 18,34 milioni (76 euro a patentato) pari al +15,7%; e Lecce, 4,15 milioni (67,1 euro a patentato) parti al +5.1%.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.