Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Attentato a Nizza, il day after tra voglia di andare avanti e città militarizzata fotogallery

Il primo reportage dai nostri inviati Andrea di Blasio e Alice Spagnolo

Nizza. Una città straziata ma che non si arrende. E’ questa la prima impressione che, arrivati in centro, hanno avuto i nostri inviati Andrea di Blasio e Alice Spagnolo.

Gli accessi alla promenade (nel tratto dei 2km coinvolti ndr) sono chiusi dalla polizia, si vedono blindati e militari con il mitra in mano – spiega Di Blasio – ma la città ha voglia di andare avanti. Questa mattina, appena arrivati siamo stati in centro ed abbiamo vista i negozi aperti e tanta gente per strada”.

Intanto davanti alle coste incrociano unità della Marine Nationale e sono in tanti a deporre fiori in ricordo delle vittime.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.