Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Arrestato dai Carabinieri il ladro specializzato nei furti su auto con la tecnica del taglio della guarnizione

Nel giro di pochi giorni l’Autorità Giudiziaria ha emesso un ordine di carcerazione che i Carabinieri hanno prontamente eseguito catturando il rumeno e rinchiudendolo presso la Casa Circondariale di Imperia

Più informazioni su

Sanremo. Brillante risultato conseguito dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo che nei giorni scorsi hanno tratto in arresto, in esecuzione di una ordinanza di aggravamento della misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con una custodia cautelare in carcere, S.P., 29enne pregiudicato rumeno, gravato da numerosi precedenti per furto e reati contro il patrimonio e specializzatosi nei furti su autovettura con la tecnica del taglio della guarnizione dei finestrini.

Il 29enne avvicinandosi ad autovetture parcheggiate in zone isolate o poco illuminate, servendosi di un’arma da taglio, tagliava il bordo della guarnizione dei finestrini delle portiere delle autovetture, riuscendo così a crearsi uno spazio per introdurre la mano e aprire il veicolo senza provocare danni evidenti alla stessa ma ripulendone l’interno dagli oggetti preziosi.

L’ultima volta però è stato letteralmente immortalato nella flagranza del reato. Anche alla luce della sua “esperienza nel settore” aveva deciso di compiere un furto con la solita tecnica ad un taxi in sosta nella zona di Bussana mare.

Non aveva fatto i conti però con una efficiente telecamera sapientemente istallata all’interno dell’autovettura dal tassista.

Il rumeno, introdottosi nell’abitacolo, si è appropriato degli oggetti di valore presenti all’interno del veicolo non accorgendosi della presenza della telecamera.

Il tassista si è subito rivolto ai Carabinieri della Compagnia di Sanremo che, non appena hanno visionato le immagini, hanno subito riconosciuto un loro “vecchio cliente”.

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Sanremo hanno subito informato l’Autorità Giudiziaria denunciando il 29enne e chiesto un aggravamento della misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a cui lo stesso era sottoposto proprio per un procedimento relativo ad un furto.

Nel giro di pochi giorni l’Autorità Giudiziaria ha emesso un ordine di carcerazione che i Carabinieri hanno prontamente eseguito catturando il rumeno e rinchiudendolo presso la Casa Circondariale di Imperia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.