Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ariston Comic Selfie, ecco chi sono i re della comicità 2.0 incoronati ieri sera in una finale accesissima e sorprendente fotogallery

Sul palco dell'Ariston è andato in scena l'ultimo "sketch" del primo talent online che ha unito le nuove frontiere dell'intrattenimento con la tradizione teatrale

Sanremo. Sono partiti in 60 i magnifici concorrenti che hanno preso parte ad Ariston Comic Selfie, il primo talent online che ha unito le nuove frontiere dell’intrattenimento su You Tube con la grande tradizione teatrale; e di questi 60 solamente 3 o meglio 5 hanno conquistato il palcoscenico più famoso d’Italia. Carlo Savoca, Gianni Nardone e Stefano Carannante, Enrico Paris e Davide di Meglio: ecco chi sono i re della comicità 2.0 incoronati ieri sera al Teatro Ariston in una finale accesissima ed emozionante.

Savoca (31 anni da Catania), Nardone e Carannante (21 anni da Napoli), Paris e di Meglio (26 e 30 anni da Roma e da Palermo) hanno superato le diverse fasi del contest dandosi pacificamente ed irriverentemente battaglia. E alla fine ce l’hanno fatto, hanno rivelato il loro talento sbalorditivo e sono stati decretati vincitori; rispettivamente: il n. 1 dal voto del pubblico del web (premiato dall’assessore alle manifestazioni, turismo e cultura di Sanremo Daniela Cassini); i n. 1 dal voto del pubblico in sala (premiato da Andrea Vacchino); i n.1 dal voto della giuria di qualità (premiato da Carla Vacchino e Enrique Balbotin).

Uno show molto ricco quello di ieri sera con tante, tantissime sorprese. Sul palco, per tutta la durata dell’evento, è stata presente la giuria di qualità – composta da Carla Vacchino, Enrique Balbotin, Anna Blangetti, Giuseppe Conte, Massimo Morini e Tiziana Voarino – che non ha lesinato in gag e siparietti comici (riuscitissimi). Uno spazio è stato anche riservato all’inedita selfie-dance delle ballerine dell’Ariston Pro Ballet e a un selfie-fashion show con modelle e modelli della Major Model. La finalissima è stata poi l’anteprima mondiale della Green Fahion Week con la collezione eco-sostenibile della stilista Kristina Burja. Il tutto, inoltre, è stato accompagnato dalla carica, dall’energia e dalla musica dei MAD, giovane e talentuosa band pop rock capitanata da Davide Golzi; e dalle altissime incursioni di due ospiti provenienti dal mondo del grande teatro, quelle del comico Andrea Ceccon e dell’attore Alessandro Bergallo.

Partner di Ariston Comic Selfie – iniziativa patrocinata da Comune di Sanremo e Regione Liguria, AGIS (Associazione Generale Italiana Spettacolo), Agiscuola, FITA (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) – è stata la rete di impresa Sanremo On, che ha consegnato la Sanremo On Card a Michael Gerundo, uno dei giovani che ha partecipato al web contest.

La serata, all’insegna del 2.0 e della massiccia diffusione sui social network, è stata trasmessa in diretta streaming con una regia a cura di Giorgio Faraldi, Andrea Lombardi e Paolo Rossi. Luci Lorenzo Mazzocchetti, audio Emilio Nolli. Il voto web in sala è stato gestito dalle web agency Due Metri con il coordinamento e strategia a cura di Riccardo Marvaldi.

Hanno presentato  Matteo Di Palma, video-maker e speaker radio, Luca Ammirati, scrittore e poeta vincitore di svariati premi nazionali, e Chiara Magliocchetti alla sua prima esibizione sul palco di famiglia.

Ai 5 vincitori è stata offerta la possibilità di esibirsi nella stagione teatrale successiva del Teatro Ariston Sanremo che quest’anno ha brillato proponendo on cartellone tutti i più grandi nomi dell’intrattenimento nazionale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.