Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

A Gouta la 5° prova dello Scalatore foto

Incontenibile Carvalho

Più informazioni su

Bordighera. Ancora una splendida giornata di sole ha allietato il percorso “molto” difficile della 5° prova dello
“SCALATORE 2016” che, a Pigna, con l’organizzazione della Ciclistica Bordighera, della Pignese e con il comune in prima persona con Siboldi Mario, ha visto 50 concorrenti per la Scalata al GOUTA, mitica salita che porta agli oltre 1000 metri.

Dopo le iscrizioni, una passeggiata di 35 Km nella bella vallata del Nervia sino a Camporosso, e inversione per tornare ai piedi della salita temuta da tanti.

Si notano tra gli iscritti più di uno scalatore puro, quali Cairoli, Lanteri Marco e Simone, Timo, Calderone, Rella, il giovane Borro e il più anziano Mercuri, che con le 3 donne presenti danno un bell’aspetto al gruppo di partecipanti.

Sin dalle prime rampe però, la forza dei migliori fa la differenza, e Rella, Redenti, Borro, Timo, Calderone, i due Lanteri, con Moraldo e Cairoli prendono un leggero vantaggio. Dopo 5 dei 14 Km della scalata, prende le redini della gara il comasco Cairoli.

Dietro la spinta successiva di Lanteri, Carvalho, Moraldo e Cairoli, staccano gli inseguitori quali Calderone, Lanteri Simone, e Timo. Ai meno 3, la stoccata di Cairoli, che si porta dietro il francese Carvalho, che si produce nel finale in una volata inattesa per Cairoli costretto alla resa. Ottimo il tempo della “scalata” del vincitore, 44’14” per coprire i 14 km.

Nota di merito, per un concorrente, Amalberti Emiliano, che ritornava alle corse dopo 6 mesi da un infortunio, conquistando un ottimo 18° posto assoluto.

Premiazione per tutti i 1° di Categoria: Carvalho, Cairoli, Lanteri Marco, Moraldo Denis, Rella Michele, Ricca Alberto, Siciliano Paolo, Joaris Therry, Magaglio Gianpaolo, Monteleone Mauro, la Pardini Veronica e Mercuri Antonio, oltre ai migliori atleti delle sei Fasce.

La classifica generale ha preso un indirizzo ormai quasi definitivo per 5 delle sei Fasce, anche se mancano ancora due prove, Moraldo, Timo, Rella, Monteleone e la Pardini sono quasi irraggiungibili, restano in dubbio la Fascia 2° Serie A/B, dove Bernocchi e JamesJames se la giocano sino alla fine.

Le prossime due gare saranno disputate il 10/7 a Chiusavecchia per una cronometro che vale anche il Regionale Cronoscalata, e il 17/7 ad Ospedaletti la “classica” Scalata al Passo del Marzocco da Coldirodi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.