Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ladro seriale condannato a due anni a Imperia

Aveva commesso furti in negozi, su auto. Fatale un colpo in un ristorante di Oneglia

Imperia. Incastrato da una telecamera che aveva ripreso tutto. E’ andata male a G.A., 39 anni, imperiese. Per lui è arrivata una condanna a due anni di reclusione, pena patteggiata. Era un ladro seriale. Sua la responsabilità di diversi furti non solo in aziende, ma anche su auto ed esercizi commerciali della zona.

In un ristorante di Oneglia l’uomo aveva rubato 300 euro che aveva trovato nel registratore di cassa. Faceva parte del bottino anche una macchina fotografica Canon del valore di 600 euro. Un furto ripreso però dalle telecamere installate nel locale di cui lui non si era minimamente accorto

Il giudice Anna Bonsignorio ha deciso per la mano pesante tanto è vero che non potrà neppure beneficiare della sospensione a causa dei precedenti. Ma Giacomo R. dovrà pagare pure una multa di 600 euro a cui se ne aggiungono 1500 di spese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.