Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, Consiglio Comunale su Civitas fissato alle 9,30 del mattino: il commento di Silvia Malivindi

L'opposizione insorge contro la scelta di convocare un Consiglio Comunale mattutino

Ventimiglia. “La minoranza chiede un Consiglio comunale per conoscere i motivi dell’accesso della Guardia Di Finanza in comune per le fatture Civitas. Si vuole infatti far conoscere alla cittadinanza cosa sta succedendo con la liquidazione di questa partecipata e che ne è dei debiti finti e dei crediti veri mentre un immobile strategico è già stato svenduto. Come mai la Guardia Di Finanza ha chiesto tutta la documentazione? Vista l’importanza del tema, la maggioranza fissa il consiglio il 7 luglio alle 9:30 del mattino. Avete capito bene, di mattina mentre tutti lavorano. Ma non vi preoccupate: vi terremo informati e ne convocheremo altri a oltranza finché non verrà fatta chiarezza”.

La scelta di fissare il tanto atteso Consiglio Comunale alle 9,30 di mattino non piace all’opposizione. E così, il consigliere Silvia Malivindi (M5S) lo scrive nero su bianco sulla sua pagina Facebook. Non ammette repliche nemmeno la presa di posizione del collega di opposizione Giovanni Ballestra: “Convocheremo un altro Consiglio Comunale, e poi un altro ancora e un altro ancora ad oltranza, finché non verrà fatta chiarezza sulla questione Civitas”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.