Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sport, musica, burattini e fuochi: Dolceacqua prepara una ricca estate

Momento clou: lo spettacolo pirotecnico del 20 agosto

Dolceacqua. Approvato dalla Giunta Comunale il Calendario eventi 2016 del Borgo dei Doria, con oltre 50 eventi che animeranno l’estate dolceacquina.

“In un momento di forte difficoltà economica, e la mancata erogazione, ormai cronica, dei contributi relativi ai Fondi del Casino e della Provincia, abbiamo dovuto in questi anni rivedere la programmazione anche a seguito della perdita di eventi importanti tra i quali piace ricordare “Musica sotto il Castello”, i cui costi non possono essere più sostenibili per un piccolo Comune come il nostro, anche se confidiamo nella fine dei lavori da parte della Sovrintendenza che ci consentirà di avere la terza uscita di sicurezza nel Castello dei Doria, consentendoci così di riprendere i Concerti all’interno dell’antico maniero – spiegano dall’Amministrazione Comunale – Tuttavia quest’anno sarà proposto un calendario con una lunga serie di eventi, tra quelli tradizionali e nuovi, che spaziano dalla Cultura, alla promozione dei prodotti del territorio, alla promozione dei nostri monumenti e della nostra storia, allo sport e al mero divertimento.”

L’evento di maggiore richiamo rimane naturalmente lo Spettacolo Pirotecnico che si svolgerà il 20 agosto, quest’anno però legato con un nuovo evento, “Autunnonero Ghost Tour Dolceacqua – Un viaggio nei misteri alla Corte dei Doria”, un itinerario notturno tra racconti e misteri, la cui tappa finale sarà svelata con il racconto all’interno dello spettacolo dei Fuochi.
Un evento, di fine luglio, che sicuramente caratterizzerà questa estate, e sarà il “Princess is Back” un progetto culturale promosso ed offerto dal Trust Floridi – Doria – Pamphilj che intende ripercorrere le tappe storiche liguri dove le vicende della famiglia Doria hanno affondato le proprie radici nel corso dei secoli. L’evento è composto da un tour, con l’uso di NINEBOT, dei luoghi legati ai Doria e ad una Mostra all’interno del Palazzo Luigina Garoscio, di repliche ad altissima risoluzione relative alla collezione di opere romane dei Pamphilj da Caravaggio a Velazquez, e di quella genovese dei Doria e polittici medievali dei santi legati ai Floridi.

Gli eventi musicali saranno diversi e di diversa tipologia, dall’ormai celebre Concerto di Ferragosto della Banda Cittadina, alla Band Inglesi, ai concerti Jazz nel Castello dei Doria ad altre serate musicali.
La cultura avrà uno spazio importante, diverse le visite guidate per scoprire monumenti, storia ed i prodotti tipici del territorio, le Mostre nel Castello dei Doria e nel Palazzo Luigina Garoscio, ma anche serate di Teatro e la seconda edizione di “Dolceacqua Incontra” dove verranno presentati diversi autori tra i quali Sara Rattaro e Bruno Morchio. Ma interessante e diversa sarà nella sua presentazione la serata dedicata all’ultimo libro di Roberto Negro.
Anche lo Sport animerà numerose serate doleacquine con i Tornei di Tennis, di Calcetto e con l’ormai attesa quanto faticosa, “Spaccagambe”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.