Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Rapina in casa a Sanremo, caccia a due banditi armati

Il bottino ammonta a decine di migliaia di euro: rubati mezzo chilo di gioielli in oro, orologi e migliaia di euro in contanti

Sanremo.  La squadra mobile di Imperia e gli agenti del commissariato di polizia di Sanremo stanno dando la caccia a due uomini che armi in pugno e passamontagna calato sui volti, hanno compiuto una rapina nell’appartamento di di un impresario edile a Sanremo. Secondo una prima stima il bottino ammonta a decine di migliaia di euro.  Circa mezzo chilo di gioielli in oro, qualche orologio di valore e migliaia di euro in contanti, i risparmi della famiglia.

Al momento del colpo nell’abitazione si trovava soltanto la moglie, una quarantenne sanremese. La donna, sotto la minaccia delle pistole, è stata raggiunta da una nuvola di spray anti-aggressione. A  quel punto non ha opposto resistenza quando è stata costretta ad aprire la cassaforte.

I banditi – scrive La Stampa – dovevano aver studiato con la massima attenzione le loro vittime, o forse hanno potuto contare sui consigli di un basista. Sapevano, ad esempio, che la porta di casa dell’appartamento della palazzina all’ingresso della frazione di Sanremo veniva solitamente lasciata aperta. Probabilmente per entrare in azione hanno atteso che il marito, l’impresario, uscisse per andare al bar. E sicuramente dovevano sapere che nell’alloggio c’era una cassaforte.

E’ stata la donna a dare l’allarme: prima ha chiamato il marito che si trovava al bar, quindi  è arrivata una telefona al 113. La polizia è accorsa prima con la Squadra Volante poi con gli esperti della scientifica e gli uomini della polizia giudiziaria. I rilievi sono durati ore, soprattutto a caccia di impronte digitali e tracce biologiche. Gli investigatori hanno acquisito le immagini di alcune videocamere di sorveglianza nella speranza che possano aver immortalato l’arrivo o la fuga del commando. Non è escluso che una terza persona potesse essere in strada con il compito di fare da palo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.