Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Pareggio nella quarta giornata di ritorno per il Sanremo Baseball a Rho foto

Il commento del vicepresidente Tavanti

Sanremo. Pareggio nella quarta giornata di ritorno per il Sanremo Baseball a Rho, piazzato a metà classifica del girone A del Campionato di serie B.

Il vicepresidente Tavanti, che ha accompagnato i suoi ragazzi in trasferta, con la voce ancora rotta dall’emozione commenta la vittoria del secondo incontro: “Sono stati fantastici i ragazzi! Loro hanno giocato benissimo ed i coach Cuneo e Rossignoli hanno gestito la partita in modo intelligente, sfruttando al massimo le risorse di una squadra ridotta ai minimi termini.”

Gara 1 vede Fauzzi e Morandin sul monte in un caldo torrido ed una guerra aperta con i moscerini che non temono nulla ed attaccano ovunque. Anche le mazze rhodensi non temono nulla ed attaccano inesorabilmente: Matteo Campo si fa male, la difesa concede un po’ troppo e gli avversari portano a casa una vittoria manifesta di 11 a 1 all’ottavo inning.

Gara 2 si apre con il giovane Simone Campo sul monte, che ha un’intesa vincente con il catcher De Fazio ed insieme formano una batteria che tiene duro, nonostante l’iniziale svantaggio di 3 a 0.

L’atmosfera è sportiva ed il gruppo è compatto; la difesa è attenta e riesce a far fronte ad un lanciatore avversario ritenuto molto forte.

Il Sanremo riempie le basi, ma non concretizza fino a che Liddi, Boetti e De Fazio girano bene quella mazza che infila qualche punto; i doppi di Morandin, Moussa e Rossignoli, quest’ultimo nella duplice veste di giocatore e coach, creano un buon gioco e l’intelligente utilizzo di bunt, batti e corri e rubate permettono il recupero.

Al quinto inning sale De Fazio sul monte con tanta voglia di vincere in una visuale che non è la sua. Dopo un inning e mezzo, torna Morandin e la tensione è altissima: qualche lancio c’è ancora nel suo fedelissimo braccio e fra le luci di mezzanotte la partita è tutta del Sanremo. I

l pubblico applaude un 5 a 7 guadagnato con le unghie e con il carattere che i matuziani tirano fuori solo nelle migliori occasioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.