Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Meteo Liguria, addio alla calura africana: giornata serena

I tassi di umidità relativa sono risultati particolarmente elevati,ma dovremmo assistere ad un graduale calo con l'arrivo delle ore pomeridiane

Liguria. Una circolazione d’aria instabile si allontana dal nostro Paese, determinando anche sulla nostra regione una graduale attenuazione della nuvolosità di tipo basso che nella giornata di ieri ha interessato numerosi tratti della fascia costiera.

Tramonta ormai definitivamente la parentesi di calura portata dall’onda africana che ci ha interessati i giorni scorsi, la copertura nuvolosa di questa mattina sancisce il ricambio “ufficiale” della massa d’aria reso possibile grazie all’ingresso di una figura di bassa pressione peraltro piuttosto modesta che ha portato alcune forti manifestazioni temporalesche sulla Valpadana.

Nella mattinata odierna gli addensamenti nuvolosi posti ora a media quota, si offrono generosi soprattutto sui settori centrali ed occidentali della regione (Riviera di Ponente), lasciando spazio ad ampi spazi di sereno che si manifesteranno soltanto dalla tarda mattina e poi dalle ore pomeridiane. L’anticiclone delle Azzorre dovrebbe preservare per la giornata di domani una sinottica di tipo settentrionale accompagnata da condizioni atmosferiche soleggiate e calde.

La nottata appena trascorsa, complice la nuvolosità talora intensa e la ventilazione meridionale, è stata caratterizzata da valori termici costieri quasi ovunque superiori ai +20°C, i tassi di umidità relativa sono risultati particolarmente elevati, anche se dovremmo assistere ad un graduale calo in concomitanza delle ore pomeridiane.

Tra le temperature mattutine più elevate segnaliamo Imperia con +21.4°C e Moneglia, con +25°C, quello più fresco Lavagna con +18.3°C. Temperature più fredde soltanto sul nostro Appennino con Prato della Cipolla 1585 mt s.l.m. e Monte Bue 1785 mt s.l.m. rispettivamente con +9.6 e 9.5°C.

Un rapido sguardo all’evoluzione atmosferica relativa ai prossimi giorni; come già anticipato, domani sarà una giornata piuttosto tranquilla che trascorrerà influenzata da un nuovo, temporaneo rinforzo dell’alta pressione con valori di caldo moderato, tassi di umidità relativa su valori medio-alti e cieli quasi totalmente sgomberi da nubi.

Mercoledì 29 e giovedì 30, l’avvicinamento di un nuovo impulso instabile dall’ovest Europa, determinerà l’ennesimo rinforzo della ventilazione meridionale che, riprendendo a soffiare con maggior vigore anche sulla nostra regione, determinerà ancora addensamenti nuvolosi sparsi di tipo basso che torneranno a popolare l’area costiera, senza alcuna precipitazione significativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.