Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Interforze Ventimiglia vince la 10° edizione del Torneo di calcio a 8 “Interforze For Unicef Marco Gavino” foto

Non solo calcio al "memorial Gavino"

Più informazioni su

Sanremo. Calcio d’inizio del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri insieme ai bambini del trofeo Meno Calci Più Calcio con lancio del palloncini con messaggio di pace.

Si è svolta sabato 25 giugno 2016 a Sanremo, centro sportivo di Pian di Poma, la giornata conclusiva del torneo dedicato alla memoria del poliziotto sanremese Marco Gavino. Come di routine la finale è stata preceduta da un piacevole momento di gioco-sport con lo svolgimento del “Trofeo Meno Calci Più Calcio”: torneo simbolico che cerca di promuovere il diritto allo sport inteso come attività ludica e non come spesso avviene nel mondo del calcio. I partecipanti, una trentina di ragazzini classe 2006/2007 divisi in quattro squadre, sono scesi in campo con le bandiere dell’Unicef ed hanno ascoltato il messaggio di pace: “Ci sono cose da non fare mai, ne’ per mare ne’ per terra: per esempio, la guerra” (Gianni Rodari), letto dalla loro compagna Carolina.

Bella ed emozionante anche la scenografia preparata per l’ingresso in campo delle due finaliste: le squadre sono scese in campo accompagnate dai bambini e dal sindaco.

Schierati a centrocampo, i due più piccoli partecipanti del trofeo meno calci più calcio: Davide e Mohammed, hanno lasciato volare i palloncini di colore azzurro e blu nel cielo di Sanremo, sperando che il messaggio di pace una volta arrivato a terra e raccolto venga di nuovo rilanciato.
Il titolo di campioni 2016 del memorial Gavino, acquisito dal team Interforze Ventimiglia, che ha battuto la Polizia Penitenziaria Sanremo 3-1, è giunto al termine di un bellissimo incontro molto maschio, ma corretto, questo grazie anche alla buona direzione di gara di Roberto Ghu. La squadra di Ventimiglia, già vincitrice del titolo nell’anno 2013, ha meritatamente portato a casa la vittoria grazie ad un ottima organizzazione di gioco diretta: dalla panchina dal team leader Massimo Licari ed in campo dal capitano Antonio Schiavano.

I ragazzi di Valle Armea che possono vantare di avere un grande capitano, Valerio Santarsiero, escono dal campo sconfitti solo dal risultato, in quanto è uno di quei team che onora la manifestazione riuscendo sempre a interpretare nel modo giusto lo spirito amichevole e solidale del “memorial Gavino”.

Questi i premi assegnati:
Trofeo “memorial Marco Gavino” e Coppa 1 class a Interforze Ventimiglia;
Coppa 2 class a Polizia Penitenziaria Sanremo; Coppa 3 class a Guardia Costiera Sanremo Imperia; Coppa 4 class a Vigili del Fuoco Imperia; Premio FairPlay a Carabinieri Sanremo; premio miglior portiere a Ruggiero (Polizia Penitenziaria Sanremo); premio miglior goleador a De Nunzio Mario (Interforze Ventimiglia); gagliardetto con foto della squadra a tutti i team; penna personalizzata con logo del memorial a tutti i giocatori.
I più piccoli, dopo essersi divertiti in campo, insieme ai loro genitori sono stati ospiti dall’organizzazione presso lo stand delle volontarie Unicef “laboratorio le farfalle” dove li aspettava un nutrito party a base di pane e nutella, focacce e dolci vari, preparati per loro da Lucia, Stefania, Jessica, Ilaria e Giulia.

Tutti i bambini hanno ricevuto dagli organizzatori una pergamena, una maglietta, una medaglia. A questi piccoli riconoscimenti si sono aggiunti anche i gadget e dei buoni sconto gentilmente offerti dal McDonald’s di Sanremo. L’organizzatore Gaetano Fornito nel dare appuntamento alla prossima edizione ringrazia tutti i partecipanti, in particolare lo staff: Aep Jimmy, Gianfranco Lopo, Francesco Cascone, Massimo de Mattia e Stefania Ansaldi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.