Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Dolcedo, partorisce in auto e ad aiutarla ci pensano gli operatori del 118 al telefono

Gravidanza a lieto fine per una donna di 34 anni e per Irina che aveva una grande fretta di nascere

Dolcedo. Aveva fretta di nascere Irina. La mamma, oggi pomeriggio, era in auto col padre e non c’è stato tempo per raggiungere l’ospedale tanto che alla fine la piccola è nata sul sedile della vettura, sulla strada tra Caramagna e Dolcedo.

La partoriente, una donna di 34 anni, dell’Europa dell’Est, alla sua seconda gravidanza, ha chiamato il 118. Gli operatori, al telefono, le hanno dato tutte le istruzioni necessarie per il “parto fai da te” che si è svolto senza problemi.

La centrale operativa di Imperia Soccorso, nel frattempo, ha inviato un’ambulanza della Croce Bianca di Imperia con a bordo Daniele Fatta e Marco Grossi. Ma l’intervento dei volontari del soccorso di Porto Maurizio non è stato necessario perché nel frattempo Irina è nata, con grande gioia, tra le braccia di mamma e papà.

La partoriente e la bimba sono state accompagnate all’ospedale per essere sottoposte a tutti gli accertamenti necessari nel reparto di ostetricia e ginecologia. Le loro condizioni sono buone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.