Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ancora Carvalho vince la “Classica Seborga” foto

La quarta prova dello Scalatore ha sancito che Carvalho (Mentone), è senza dubbio di una categoria superiore alla media

Seborga. La quarta prova dello Scalatore ha sancito che Carvalho (Mentone), è senza dubbio di una categoria superiore alla media.

Anche nella classica “SEBORGA” ha preso la testa della gara, insieme a Moraldo e Timo e non l’ha più ceduto.
Semplice nel tratto Turistico, nella vallata del Nervia, il gruppo di 71 concorrenti, procede in totale sicurezza sino al punto di ritorno verso Bordighera, senza grandi accelerazioni se si esclude una accidentale caduta di un concorrente.

La Barale Bianchi di Bordighera aveva tutto programmato e tutto è filato liscio. Nella parte agonistica, come detto, l’accelerazione di Timo, Marasca, Calderone, Moraldo, Parodi, Artiel e Iride con Macrì sfalda il gruppo, che con Carvalho produce una violenta sterzata alla media oraria.

I vari Rella, Milidona, Marasca, James, drovandi e Ricca non reggono il passo.

Ai 500 dal traguardo, posto nelle vicinanze la piazza principale ancora uno scatto di Carvalho, che pone fine alle pretese di Moraldo e Timo giunti nell’ordine.

Di grande rilievo il tempo della “scalata” da Sasso a Seborga, 8 Km in 16’ alla ragguardevole media di 30Kmh, non facile.

Dopo un abbondante rinfresco a base di pizza e bevande varie, offerte dalla comunità Seborghina e dal Consigliere ACSI Marco Panigata, si è svolta la premiazione con tutti i vincitori di categoria premiati dalla gentilissima e cordiale Giorgia, e a seguire i più meritevoli tra le sei Fasce previste in queste gare.

La classifica provvisoria di tutte le Fasce sarà esposta domenica prossima in occasione della “Scalata al GOUTA” che sancirà presumibilmente, il quasi definitivo vincitore della stessa Fascia.

Domenica 3 luglio a Pigna ritrovo in paese, per poi attraversare la vallata e scalare la “GOUTA”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.