Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In distribuzione le Pastiglie Leone con la Lavanda della Riviera dei Fiori

Le Amministrazioni di Alto (Cn) e Arnasco (Sv) due nuovi ingressi nel Territorio della Lavanda della Riviera dei Fiori

Liguria. In questi giorni è in distribuzione il nuovo prodotto realizzato con la Lavanda della Riviera dei Fiori: le Pastiglie Leone alla Lavanda; le trattative erano iniziate a novembre con il susseguirsi delle prove prodotto.

“Vedere la storica scatoletta delle Pastiglie Leone con il marchio territoriale della Lavanda della Riviera dei Fiori è un buon risultato – commenta Cesare Bollani, ideatore e coordinatore del progetto Lavanda della Riviera dei Fiori – inoltre l’illustrazione concordata con l’azienda l’azienda Pastiglie Leone è un acquarello realizzato per il progetto dall’artista savonese Emanuela Borra”.

“Il mese di marzo – continua Bollani Cesare – ci regala l’ingresso delle Amministrazioni Comunali di Arnasco (Sv) e Alto (Cn) che hanno deliberato di far parte del Territorio della Lavanda della Riviera dei Fiori.

Come gruppo siamo felici di vedere che la rete costruita si allarga ed è fatta di persone che vogliono bene alla loro terra e che cercano attraverso questo progetto di marketing territoriale, di dare sostenibilità alle aziende dell’entroterra.”

I Comuni che definiscono il Territorio sono: Airole, Albenga, Alto, Armo, Arnasco, Caprauna, Castel Vittorio, Cipressa, Cosio di Arroscia, Dolceacqua, Dolcedo, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Olivetta San Michele, Ormea, Perinaldo, Pietrabruna, Pigna, Pornassio, Prelà, San Lorenzo al Mare, Santo Stefano al Mare, Seborga, Vasia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.