Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Anche quest’anno Ricerca la sorpresa”, Distribuzione delle uova di Pasqua

Tradizionale raccolta fondi promossa dalla Onlus Nicola Ferrari attraverso la distribuzione di uova di Pasqua, per la ricerca sulle malattie emato-oncologiche

Pieve di Teco. “Anche quest’anno Ricerca la sorpresa” è la oramai tradizionale raccolta fondi promossa dalla Onlus Nicola Ferrari di Pieve di Teco attraverso la distribuzione di uova di Pasqua, per la ricerca sulle malattie emato-oncologiche.

In questi giorni, tanti volontari stanno contattando amici e conoscenti, per raccogliere offerte in cambio di uova di pasqua in finissimo cioccolato al latte e fondente.

In totale, negli scorsi anni, sono già stati donati 60 mila euro all’Ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

Come nasce l’associazione?

«In memoria di Nicola, amico e coetaneo, sconfitto da un linfoma – spiega il giovane trentenne Luca Patrone, medico e segretario della Onlus – Da subito c’è stata la volontà, soprattutto della famiglia, di far nascere dal dolore della perdita di un figlio una speranza in più per chi vive la stessa drammatica esperienza.

Così inizialmente amici e parenti hanno unito le forze e raccolto 3500 euro donati all’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma). Dopo questo risultato, nel maggio 2010 è maturata la decisione di creare la Onlus “Nicola Ferrari – La forza di un sorriso”, che nel nome sottolinea l’atteggiamento positivo e sereno che ha sempre accompagnato Nicola e, nelle finalità, si dedica a supportare economicamente la ricerca sui tumori del sangue: leucemie, linfomi e mielomi».

In questi anni, tra i progetti realizzati, il Memorial Nicola Ferrari che dal 2009 si svolge in estate, a Pieve di Teco: tre giorni di eventi teatrali, musicali, enogastronomici ed anche sportivi con il torneo di pallone elastico.

Durante l’anno, poi, vengono organizzati spettacoli, concerti e conferenze divulgative presso il Teatro Salvini di Pieve di Teco.

«Nel periodo natalizio – spiega ancora Luca Patrone – partecipiamo ai mercatini con opere di artigianato e costantemente contribuiamo ad animare la comunità della Valle Arroscia collaborando con le sue associazioni culturali e sportive.

Tante iniziative che nel tempo ci hanno consentito di compiere già due donazioni (del valore di 60 mila euro complessivi), nel 2011 e nel 2014, al Reparto di Ematologia, Oncologia e Trapianto di Midollo dell’Ospedale Gaslini, impegnate a sostegno di specifici progetti che si possono trovare illustrati anche sul sito della Onlus www.onlusnicolaferrari.it».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.