Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pasqua diventa pompiere e dottore per un giorno: in piazza Colombo arriva “Pompieropoli e Dottoropoli”

Presentata questa mattina la manifestazione organizzata dall’Associazione “Villaggio del Cuore O.N.L.U.S.”, in collaborazione con il Comune, il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Imperia sezioni di Sanremo e Ventimiglia e la Croce Rossa Italiana Sezione di Sanremo

Sanremo. L’Associazione “Villaggio del Cuore O.N.L.U.S.”, in collaborazione con il Comune – rappresentato dagli assessori Daniela Cassini e Anna Asseretto -, il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Imperia sezioni di Sanremo e Ventimiglia e la Croce Rossa Italiana Sezione di Sanremo, ha presentato questa mattina la prima edizione di “Pompieropoli e Dottoropoli, diventa pompiere e dottore per un giorno” .

La manifestazione, già conosciuta e apprezzata in tutta Italia, si svolgerà domenica 27 marzo in piazza Colombo, dalle 10.00 alle 18.00. Un evento a scopo benefico, mediante il quale saranno raccolti fondi per sovvenzionare l’acquisto di un defibrillatore itinerante, da concedere in uso a coloro che, per necessità, in qualunque occasione (culturale, sportiva, ludica) non potendo procedere all’acquisto in proprio, ne faranno richiesta all’Associazione.

Pompieropoli e Dottoropoli” è nato dall’idea del giovane Giorgio Russo che, fin da bambino, come molti suoi coetanei, è sempre stato affascinato dall’attività e dalle imprese dei Vigili del Fuoco. Le loro e quelle di tutti gli angeli custodi dei cittadini, quali dottori e soccorritori. Proprio per questo, la manifestazione ha tra i suoi obiettivi quello di avvicinare i ragazzi e i genitori all’operato dei pompieri e dei volontari della Croce Rossa attraverso momenti ludici e formativi.

Intento dell’Associazione è inoltre quello di creare il “Villaggio del Cuore”, uno spazio dove tutte le persone con disabilità possono raggiungere il proprio livello di autosufficienza.

Cercheremo di risvegliare nei bambini e negli adulti, spiegano gli organizzatori, la capacità naturale di affrontare le situazioni critiche e di superarle; di suscitare in loro la consapevolezza che nella vita i momenti positivi coesistono a quelli negativi; e di accrescere la loro coscienza civica.

Tali insegnamenti verranno impartiti attraverso un percorso ricreativo e didattico, che comprenderà prove pratiche, piccole lezioni teoriche sull’attività dei Vigili del Fuoco; e una tenera iniziativa denominata “L’ambulanza dei pupazzi”, dove, tramite il gioco, i bambini verranno avvicinati al primo soccorso.

Ci auguriamo una partecipazione numerosa, concludono gli organizzatori, e ringraziamo il Sindaco, l’Assessore al Turismo Daniela Cassini, i Vigili del Fuoco nelle persone del Comandante e del Vice Comandante Provinciale di Imperia Primo Dirigente ing. Leonardo Bruni e Vice ing. Giuseppe Di Maria, Diego Belusci Sezione di Sanremo Capo Squadra, Diego Pizzoccaro Sezione di Ventimiglia Vigile e la Croce Rossa Italiana Sezione di Sanremo nella persona dell’Ispettore Cristina Scarella per essersi messi a disposizione per questa bella iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.