Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ho accoltellato mia moglie”, ma lei non si trova è giallo a Sanremo fotogallery video

Episodio di violenza familiare in via Martiri della Libertà sul quale stanno indagando i carabinieri

Sanremo. “Ho accoltellato mia moglie”, ma lei non si trova. E’ un vero e proprio giallo quello che è accaduto in via Martiri, in un’abitazione del primo piano di un condominio nella parte alta della strada.. 

Qui sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato un uomo, un cinquantenne nordafricano. Ai militari ha raccontato di aver ferito la moglie con un paio di fendenti. La donna, temendo di essere colpita altre volte, sarebbe fuggita dalla finestra della loro abitazione. Ma lei non si trova.

I carabinieri hanno effettuato le prime ricerche in città senza però trovare alcun riscontro dell’accaduto. Controllato anche il pronto soccorso dell’ospedale senza però trovare traccia della donna. Sembra comunque che l’offesa sia stata arrecata con piccolo temperino, senza causare gravi lesioni. Il nordafricano avrebbe anche detto che la donna sarebbe scappata da casa saltando dal balcone, alto almeno tre metri da terra.

Resta anche da capire l’attendibilità del racconto dello straniero se cioè quanto è accaduto in quell’appartamento della città dei fiori è realmente accaduto.

Sul posto è anche intervenuto il 118 con automedica e ambulanza della Croce Rossa. Ma senza ferita ha dovuto fare dietro front e tornare alla base.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.