Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Deve scontare una pena per droga: pregiudicato di Coldirodi arrestato dai Carabinieri di Ospedaletti

Il 28enne era già agli arresti domiciliari per una misura cautelare emessa nel dicembre 2014 dal G.I.P. del Tribunale di Reggio Calabria nell’ambito dell’operazione “Ultima Spiaggia”

Coldirodi. Sabato mattina i Carabinieri di Ospedaletti hanno arrestato A.F., 28 enne, operaio, originario della provincia di Reggio Calabria, ma residente a Coldirodi.

Il giovane, già agli arresti domiciliari per una misura cautelare emessa nel dicembre 2014 dal G.I.P. del Tribunale di Reggio Calabria nell’ambito dell’operazione “Ultima Spiaggia” condotta dai Carabinieri di Reggio Calabria contro la cosca Paviglianiti operante nei comuni di San Lorenzo (RC) e Bagaladi (RC), è stato arresto su disposizione della Procura della Repubblica Reggina in esecuzione di un provvedimento di sospensione della misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali e contestuale ordine di carcerazione per una condanna inerente la violazione della legge sugli stupefacenti avvenuta anni fa quando si trovava in Calabria.

L’uomo è stato tradotto presso il Carcere di Sanremo dove sconterà il resto della pena scadente a dicembre 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.