Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via le gare di Coppa Italia di Pallapugno

Vi prendono parte 9 squadre che disputeranno i gironi di qualificazione nelle sferiterio De Amicis di località Clavi ad Imperia

Si avvicina la nuova stagione di Pallapugno e come lo scorso anno ad iniziare le competizioni saranno le qualifiche per la Coppa Italia che per l’edizione 2013, si suddividerà in nove categorie: la Serie A (Coppa Italia Assoluti), la Serie B, la Serie C1, la Serie C2, l’Under 25, la Juniores, gli Allievi, gli Esordienti ed i Pulcini.

Per quanto riguarda la Serie A, ai gironi di qualificazione sono state ammesse 9 squadre. Le qualificazioni si svolgeranno ad Imperia nello sferisterio De Amicis di località Clavi il 23, 24 e 30 marzo.
Le 9 squadre ammesse sono state suddivise in tre gironi.
Nel girone A troviamo la Subalcuneo di Federico Raviola, la Ricca D’Alba di Massimo, l’Imperiese capitanata da Ivan Orizio, con Tommaso Guasco, Lorenzo Ascheri, Simone Cavallo ed allenata da Marco Pirero.
Nel girone B la Pro Paschese di Paolo Danna, l’Augusto Manzo di Roberto Corino e la Monferrina di Luca Galliano.
Nel girone C, infine, l’Alta Langa di Oscar Giribaldi, la Pro Spigno di Matteo Levratto e la Virtus Langhe di daniel Giordano.

Si inizia come detto sabato 23 marzo con gli incontri Subalcuneo-Ricca (23 marzo ore 13.30); perdente 1° incontro-Imperiese (23 marzo ore 15.00); vincente 1° incontro-Imperiese (23 marzo ore 16.30), per proseguire il giorno sucessivo con Pro Paschese-A.Manzo (24 marzo ore 13.30); perdente 1° incontro-Monferrina (24 marzo ore 15.00); vincente 1° incontro-Monferrina (24 marzo ore 16.30). Il girone C scenderà invece in campo il 30 marzo vigilia di Pasqua con gli incontri Alta Langa-Pro Spigno (30 marzo ore 13.30); perdente 1° incontro-Virtus Langhe (30 marzo ore 15.00); vincente 1° incontro-Virtus Langhe (30 marzo ore 16.30).

Ai quarti di finale sono già ammesse di diritto le due finaliste dell’anno scorso, vale a dire la Albese di Massimo vacchetto e la Canalese di Bruno Campagno.
Le gare si disputeranno sempre sempre allo sferisterio De Amicis il 6 e 7 Aprile.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.